TOP

Latest

“Difficile lamentare la scarsità di risorse economiche dedicate all’agricoltura, semmai è fondamentale che queste risorse, che siano stanziate dall’Europa o dai singoli governi, giungano con tanto di relativa assistenza fiscale anche alle tante piccole e medie imprese che costituiscono una

Si è aperta oggi, presso il Palazzo della Cooperazione, a Roma, la trattativa per il rinnovo del Contratto Collettivo Nazionale delle cooperative di trasformazione alimentare, scaduto il 30 novembre scorso. Illustrando la piattaforma unitaria alle parti datoriali, le Segreterie nazionali di

Sei un lavoratore dipendente agricolo e sei stato licenziato o il tuo contratto è scaduto? Puoi avere diritto all’indennità di disoccupazione agricola. Devi fare domanda entro il 31 marzo Scarica il volantino e leggi tutte le info

Il segretario generale Fai Cisl Bari Cinquepalmi Vincenzo: "La scomparsa improvvisa di Paolo Frascella, amico e collega, reggente Fai-Cisl Puglia, ci lascia sgomenti e profondamente addolorati. Una vera tragedia che ci ha lasciati attoniti. Con Paolo perdiamo un amico

In vista della Giornata Internazionale del Migrante la Fai-Cisl presenta il progetto “Salsa Bakhita - Coltiviamo dignità”  Si svolgerà a Bari sabato 16 dicembre la Festa nazionale della Fai-Cisl per i Migranti dell’Agroalimentare con studiosi e centinaia di lavoratrici e lavoratori stranieri impiegati nelle filiere

Oggi 25 novembre anche la FAI CISL Bari con il Segretario generale Vincenzo Cinquepalmi in piazza Ss Apostoli a Roma insieme alla CISL e CISL Bari per chiedere al governo di cambiare la manovra economica modificando le norme sulle pensioni

Manovra 2024: il “volantone” della Cisl che analizza punto per punto tutti i provvedimenti previsti dalla nuova legge di bilancio in vista della grande manifestazione nazionale del 25 novembre a Roma con la quale la Cisl chiederà precise modifiche e

Ancora morti sul lavoro. Un colpo al cuore la notizia della tragedia che ha ucciso il giovane Raffaele Sardano ad Andria. Luoghi di lavoro sempre più insicuri in cui si perde la vita. “È necessario investire di più nella formazione

I 24 miliardi di cui si compone la Manovra, 16 dei quali in deficit, a cui si aggiungono 4 miliardi del Decreto Fiscale, da soli non sono sufficienti a dare uno sprone espansivo alla politica di sviluppo nazionale. L’ambizione anticiclica,